La riuscita della formula del noleggio nel business dell’Electronic Printing, ha spinto Pellegrini alla ricerca di altri segmenti della vita in ufficio in cui lo stesso sistema di fornitura di beni e servizi possa dare delle buone soddisfazioni alla società e ai suoi clienti.

Oltre a campi prima mai esplorati, l’attenzione si è concentrata all’inizio del 2014 su un terreno cui Pellegrini deve parte della propria fortuna e fama nel territorio, ovvero quello dell’IT.

Quando i personal computer avevano cominciato ad essere un oggetto del desiderio per le aziende clienti, la società aveva assunto il proprio ruolo di fornitore di tecnologia, contribuendo in modo sostanziale alla loro diffusione, fino a quando la grande distribuzione non aveva appiattito questo mercato soddisfacendo completamente la domanda e riducendo all’osso l’offerta.

Ma i tempi sono cambiati e il mercato IT è privo oggi di fornitori locali adeguati, capaci non solo di fornire un prodotto in una scatola di cartone ma pronti ad affrontare le richieste di attività di contorno come installazioni o interventi di assistenza sui numerosissimi pc che oggi ogni azienda medio/grande conta fra i propri assets. Per ogni hardware acquistato il cliente si trova sempre a dover organizzare la sua messa in servizio, con il software e le connessioni necessari, e il suo ripristino operativo nei casi di malfunzionamento. In più, deve sempre sapere che quell’hardware sarà nelle mani di un utente, più o meno capace e tecnologicamente preparato, il quale nella assoluta totalità dei casi lo porrà davanti a richieste di assistenza di vario genere.

Ecco allora profilarsi la figura del fornitore unico e organizzato, capace di mettere a disposizione del cliente uno strumento quale il pc e pronto a servirlo attraverso il monitoraggio proattivo delle performance e del suo stato di salute nonché con il supporto strutturato agli utenti.

A questo si aggiungono i vantaggi tipici del noleggio nello stile Pellegrini, come l’investimento dilazionato, la semplificazione della gestione cespiti, il puntuale controllo del parco hw e dell’attività ad esso connessa grazie a applicazioni e web, la chiarezza dei costi sostenuti.

Quando poi Pellegrini è già fornitore nel settore dell’Electronic Printing, la sua presenza anche nel campo dell’IT ha un ulteriore valore aggiunto, nel fatto di conoscere già la struttura, la filosofia e le abitudini del proprio cliente, necessitando quindi di un percorso di analisi minimo ed offrendo una soluzione non solo disegnata ad hoc, ma anche rapida.

Allo stesso modo il cliente non dovrà fare i conti con un fornitore nuovo, con nuove caratteristiche e nuove procedure da apprendere, ma si troverà dall’inizio perfettamente a suo agio nella semplice estensione del suo rapporto con Pellegrini.