STORIA

LA NOSTRA STORIA

Foto di gruppo con il fondatore
Foto di gruppo con il fondatore Giuseppe Pellegrini, in pantaloni bianchi

Una storia nata nel 1924: un'azienda sul mercato da quattro generazioni. Proiettata nel futuro.

Ripercorrere le tappe di Pellegrini significa tenere tra le mani foto di famiglia e dare voce ai racconti di coloro che, grazie alla passione, alla dedizione per il lavoro e alla capacità di adattarsi al mondo che cambia, hanno costruito il valore dell’azienda.

Una storia che inizia quando Giuseppe Pellegrini intuisce che le macchine da scrivere stanno rivoluzionando il modo di lavorare negli uffici e ne fa un business: nel 1924 fonda la Ditta Pellegrini, specializzata nel noleggio, vendita e riparazione delle migliori macchine da scrivere professionali e le prime macchine calcolatrici, nonché corsi di dattilografia e materiale di cartoleria per ufficio.

Nel corso degli anni, grazie anche all’apporto delle nuove generazioni, il figlio Fausto – rientrato in azienda a fine II Guerra Mondiale dopo esser stato fatto prigioniero dei britannici sul fronte africano – e i nipoti Piero e Paolo a fine anni ’60, la ditta cerca sempre di seguire – se non di anticipare – l’evoluzione tecnologica e delle esigenze dei clienti in termini di attrezzature per ufficio, allargando via via la propria gamma d’offerta al di là delle macchine da scrivere: calcolatori, arredo, casseforti e poi via via, macchine a microfilm, fotocopiatrici, elettrocontabili, computer e i primi personal computer, centralini telefonici, fax, sviluppo di software gestionali, accesso a internet e servizi web.

Dagli anni ’90 la Pellegrini concentra i suoi sforzi su quello che stava diventando sempre più il suo fiore all’occhiello e che ne determina il successo sul mercato: il noleggio di stampanti per ufficio, crescendo fino a diventare oggi il primo operatore del settore a livello nazionale.

La prima sede aziendale al primo piano di Campo San Bortolomio a Venezia
Lo storico negozio di Venezia, Ponte de l’Ogio, poco distante dalla sede di Campo San Bortolomio
Il “GP Shop” di Venezia Campo San Lio negli anni ‘90

I NUMERI DI PELLEGRINI SPA:

  • 4 generazioni di impresa, fin dal 1924
  • 24 milioni di euro il fatturato nel 2022
  • 3.700 clienti a contratto
  • 24.000 attrezzature gestite in tutta Italia e all’estero
  • 100 collaboratori nelle sedi di Mestre e Verona

Negli ultimi 15 anni, alcune operazioni importanti proiettano l’azienda in una nuova dimensione.

In primo luogo, la costante attenzione a scrutare il futuro e ad anticipare le esigenze del mercato porta l’azienda ad aprire un nuovo fronte di business, che probabilmente nel tempo rivoluzionerà il modo di lavorare delle aziende: la digitalizzazione di documenti e processi aziendali. Pellegrini crea una nuova business unit dedicata al software, dedicata alle soluzioni di fatturazione & conservazione elettronica, gestione digitale di documenti e work-flow.

Altra svolta importante per la storia dell’azienda è stata costituita dalle acquisizioni: vengono acquisiti in sequenza alcuni competitor veneti quali DSI srl e Matra Sistemi srl, operanti nel bellunese e alto trevigiano, nonchè Vicelli srl, operante nell’entroterra veneziano, che permettono all’azienda di consolidare la propria presenza in tali territori.

Ma sono in particolare le ultime operazioni che fanno compiere alla Pellegrini un vero e proprio salto di qualità.

Nel 2019 viene acquisita Office Automation srl di Verona, realtà storica e molto nota in provincia, forte di 30 dipendenti e un parco installato di 6.000 stampanti, nonchè attivo anche nel business della gestione documentale digitale, che permette alla Pellegrini di acquisire in un colpo solo una importante presenza in un ricco contesto imprenditoriale, nonché una nuova filiale con personale competente ed esperto, situata in posizione strategica per operare su un territorio remoto per l’azienda-madre.

Duplimatic Italiana Srl

Altrettanto importante l’acquisizione nel 2021 di Duplimatic Italiana srl, con sede a Trebaseleghe (PD), operatore printing molto radicato nel trevigiano e nel veneziano, con circa 20 dipendenti e circa 3.000 attrezzature gestite.

Ultimissima in ordine di tempo, annunciata ad Ottobre 2023, è l’acquisizione di Ghiraldini Srl di Padova, azienda con una forte presenza in Città costruita in quasi 40 anni di attività, grazie alla quale Pellegrini accresce la propria penetrazione del 20% in provincia e di ben il 100% nel capoluogo patavino, superando così l’importante traguardo delle 25.000 MIF (macchine di stampa gestite) in tutta Italia.

Il successo dell’azienda è stato certificato dall’importante riconoscimento ottenuto nel 2022, quando Pellegrini ha conquistato il terzo posto tra le medie aziende veneziane per Indice Sintetico di Performance nella classifica di “Eccellenze del Nord Est, le imprese più dinamiche“, l’analisi sulle imprese del Triveneto realizzata dall’Ordine dei Dottori Commercialisti in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Nel 2023, l’attenzione ai temi sociali e ambientali che ha sempre caratterizzato la sensibilità della Famiglia e gli stessi valori aziendali, convincono il management a intraprendere – volontariamente – il percorso di ottenimento della certificazione ESG – Environmental Social Governance, che prossimamente diventerà un requisito normativo per le PMI.

Oggi Pellegrini, guidata dalla quarta generazione con Sofia al vertice e Giuseppe nel management, è una realtà dinamica, in continua evoluzione, ma che mantiene intatti i valori che l’hanno creata.

Se siamo arrivati fino a qui lo dobbiamo non solo allo spirito imprenditoriale della nostra famiglia, ma anche a tutti i preziosi collaboratori che, anno dopo anno, cambiamento dopo cambiamento, hanno continuato a credere e a sostenere l’azienda.
Pellegrini spa - Eccellenze del Nord Est, le imprese più dinamiche

Guarda il video
realizzato in occasione
del 90° anniversario

oppure